Home / Da leggere / Primo Piano / Primo piano 2018 / Eventi alluvionali 2013/2015 - Contributi

Eventi alluvionali 2013/2015 - Contributi

03.08.2018

La Regione Liguria ha stabilito i termini per la presentazione delle richieste di contributo a valere sul nuovo bando destinato alle imprese che hanno segnalato di aver subito danni in occasione dei seguenti eventi calamitosi: • evento fine 2013/inizio 2014 (25 e 26 dicembre 2013; 4 e 5 gennaio 2014; 16,17,18,19,20 gennaio 2014, tutto il territorio ligure) • alluvione 9/13 ottobre 2014 (provincia di Genova e Comuni di Borghetto di Vara, Riccò del Golfo di Spezia, Varese Ligure di Maissana, Pignone e Sesta Godano nella Val di Vara in provincia di La Spezia) • alluvione 3/18 novembre 2014 (tutto il territorio ligure) • evento 13/14 settembre 2015 (provincia di Genova) Possono presentare la domanda di ammissione al contributo le attività economiche non agricole (compresi i titolari di P.IVA) che hanno subito danni a seguito degli eventi e per i territori sopra richiamati, che hanno presentato la segnalazione del danno nei termini e con le modalità previste e che non hanno cessato l’attività al momento della presentazione della domanda. L’agevolazione sarà concessa entro i seguenti limiti percentuali applicati sul minor valore tra quello indicato nel modello di segnalazione danni e quello risultante dalla perizia asseverata: • per il ripristino strutturale e funzionale dell'immobile nel quale ha sede l'attività d'impresa: fino ad un massimo del 50% • per il ripristino dei macchinari e delle attrezzature d'impresa danneggiati a seguito dell'evento calamitoso: fino ad un massimo dell'80% • per l'acquisto di scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati o distrutti e non più utilizzabili a seguito dell'evento calamitoso: fino ad un massimo dell'80%. Le domande, corredate dagli allegati obbligatori, possono essere trasmesse alla Camera di commercio competente dal 22 agosto al 1 ottobre 2018 compresi. La domanda può essere spedita a mezzo posta con raccomandata oppure tramite posta elettronica certificata (pec). Per maggiori dettagli necessari https://www.regione.liguria.it/homepage/protezione-civile-ambiente/protezione-civile/post-emergenza-economiche-ocdpc-376-2016.html